Non aspettatevi un’altra „discarica catastrofica“ sul prezzo di Bitcoin – Analista

admin

Il macro scenario Bitcoin sta facendo sembrare gli attuali livelli di prezzo un buon buy-in, suggerisce Willy Woo

Non aspettatevi un’altra ‚discarica catastrofica‘ sul prezzo del Bitcoin – Analisti di mercato

 

La traiettoria dei prezzi della Bitcoin (BTC) sembra favorire i tori in futuro, ritiene lo statistico Willy Woo, mentre il mercato si avvicina agli 11.000 dollari.

In una serie di tweet del 14 settembre, Woo ha evidenziato la forza della composizione del mercato e ha detto che gli attuali livelli di prezzo potrebbero essere un utile punto di ingresso per gli investitori.

Woo: poche possibilità di un „catastrofico“ dumping dei prezzi della BTC
„Un’altra spinta al cambio di mano è stata completata, la prossima mossa nelle prossime settimane è probabilmente in atto“, ha riassunto.

„E‘ molto improbabile che d’ora in poi vedremo un calo catastrofico dei prezzi“.

Woo si riferiva all’attività a catena nella rete Bitcoin che è aumentata nelle ultime settimane, con il BTC/USD che è sceso ai minimi locali di 9.800 dollari.

Lunedì si è registrata un’impennata a 10.800 dollari – un analista dei prezzi ha già detto che è un’ancora cruciale per una nuova ripresa.

Attività a catena Bitcoin contro il grafico dei prezzi a 6 mesi BTC

Attività Bitcoin a catena contro il grafico dei prezzi BTC a 6 mesi. Fonte: Willy Woo/Twitter

Contro il loro ottimismo c’è la possibilità che la Bitcoin cada ancora per colmare la più piccola delle due lacune del mercato futuro della Bitcoin del Gruppo CME a 9.600 dollari. Woo ha anche notato che c’era il desiderio che questo accadesse, con un significativo supporto agli acquirenti intorno a questo livello.

„Sono ancora cauto riguardo a un’altra discarica a breve termine per colmare il vuoto, ma finora sembra che si stia dirigendo verso la liquidità, il che è fortemente ottimistico se rompiamo la resistenza in questo caso“, ha continuato.

„Ci sono molte offerte nei libri degli ordini a pronti che vogliono colmare il divario tra gli anni ‚900.“

I problemi di base rafforzano le possibilità di
Come riportato dal Cointelegraph, diverse fonti chiedono un’ulteriore scossa al prezzo di BTC dopo il rifiuto a 12.000 dollari.

Per PlanB, l’analista dei quant che sta dietro alla famiglia di modelli di pricing stock-to-flow, questo è il momento giusto per Bitcoin per seguire i precedenti storici e salire a 100.000 dollari.

Questo livello rappresenta un cambiamento di ordine di grandezza, simile a come la BTC/USD si è trasformata da $100 a $1.000 e poi da $1.000 a $10.000 nel 2017.

I fondamenti della rete sostengono la forza a lungo termine, con il tasso di hashish che raggiunge i massimi storici e le difficoltà che seguiranno questa settimana. Woo è d’accordo, notando che il comportamento di difficoltà di Bitcoin è decisamente rialzista piuttosto che ribassista.

I fondamenti della rete sostengono la forza a lungo termine, con il tasso di hashish che raggiunge i massimi storici e le difficoltà che seguiranno questa settimana. Woo è d’accordo e nota che il comportamento di difficoltà di Bitcoin è decisamente più ottimista che pessimista.

Nastro di difficoltà Bitcoin vs. grafico storico dei prezzi

Fascia di difficoltà Bitcoin BitQT rispetto al grafico storico dei prezzi. Fonte:Woobull

„Zoomando verso la macro intermedia (mesi avanti), siamo in una zona di compressione molto buona del nastro di difficoltà, post-riduzione (verticali rosse), questo è un indicatore alto molto affidabile“, ha scritto.

Woo ha creato l’indicatore del range di difficoltà nell’agosto dell’anno scorso. Coglie il rapporto tra il tasso di aumento delle difficoltà e la vendita del minatore – e quindi la pressione di vendita di BTC – dando un’idea di quando gli investitori a lungo termine dovrebbero entrare nel mercato.